La Scuola del “Buon Vivere”

Rivista: Gazzettino Sampierdarenese
Editore: S.E.S. – Società Editrice Sampierdarenese
Luogo di pubblicazione: Genova
Data: 28 febbraio 2018

Categoria: Tag: , ID:2677

Leggimi

Il Consolato della Repubblica dell’Ecuador e l’Istituto “Fe y Alegrìa” di via San Giovanni Bosco 14 organizzano per tutto l’anno 2018 la “Escuela del Buen Vivir” (Scuola del Buon Vivere) per i bambini ecuadoriani, latinoamericani, italiani e di ogni nazionalità dai 6 ai 14 anni. Sono attività completamente gratuite che interessano diversi campi di interesse: educazione civica, musica, pittura, pallavolo, pallacanestro, scacchi, danza tradizionale latinoamericana, attività manuali, difesa personale. Ogni sabato del 2018 si tengono anche corsi di informatica (GennaioMarzo), lingua italiana (aprile-giugno), cucina (settembre-dicembre) destinate agli adulti.
L’addetta stampa del Consolato, Ivonne Torres, parlando a nome della Console Martha Fierro Baquero, dice che “questa Scuola del Buon Vivere intende agire sul territorio per favorire l’integrazione tra le comunità. Il lavoro inizia dal territorio di San Pier d’Arena perché qui c’è la maggior concentrazione di ecuadoriani, e ci tengo a ricordare che i corsi e la scuola sono aperti non solo agli ecuadoriani ma a ragazzi e adulti di ogni nazionalità”.

error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi