Liguria Guida

Editore:  Sagep
Luogo di pubblicazione:  Genova
Data:  2005

Categoria: Tag: , , ID:625

Leggimi

“Un treno che abbaglia gli occhi nei rari tratti al sole fra le gallerie, poi gambe e fiato. Solo così è possibile capire le Cinque Terre, sorte su un mucchio di sassi che Dio aveva avanzato dalla creazione e ha gettato giù alla rinfusa. È una costa assurdamente ripida e unica in Liguria; non c’è una strada costiera e le ex-mulattiere asfaltate che salgono e scendono le colline sono profondamente ostili alle automobili. Ma è un mondo di una bellezza selvaggia dove il silenzio, il rombo del mare e il bagliore del sole tolgono il respiro e fan perdere il senso del tempo. Tutti i nove borghi costieri sono affascinanti e irreali, non solo i Cinque più celebri.”

error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi