“Solo Gesù salva”

Rivista: Gazzettino Sampierdarenese
Editore: S.E.S. – Società Editrice Sampierdarenese
Luogo di pubblicazione: Genova
Data: Ottobre 2012, anno XL, n°9

Leggimi

La Chiesa Evangelica “Fede Speranza Amore”

Dopo qualche mese di interruzione riprendiamo il viaggio tra le comunità religiose non cattoliche di San Pier d’Arena recandoci al numero 63-65 di via Cristofoli, dove ci aspettano Filippo e Luisa Corrao, marito e moglie, pastori evangelici – più esattamente, Filippo Corrao dal 2000 è Ministro di  Culto con approvazione del Ministero dell’Interni. Ne segue una piacevole e lunga chiacchierata sulla storia e la cronaca della loro comunità ecclesiale. Di origini siciliane lui e pugliese/piemontese lei, nati entrambi a Genova in famiglie di fede protestante, la loro attività in Liguria è iniziata nel 1992 a Lavagna; il pastore Filippo ha poi utilizzato nel 1997 il locale Chiesa Battista in via Dattilo. Alla fine del 1998 il gruppo si è trasferito qui in via Cristofoli. “Fede Speranza Amore” è una comunità di Evangelici Carismatici collegati alla Chiesa Apostolica in Italia. Nella fede e nell’insegnamento si richiamano alla Chiesa primitiva e – ovviamente – alla Riforma luterana, credendo nella salvezza per fede e nei “carismi”, i doni che ogni essere umano riceve in vario modo e misura secondo la volontà sovrana dello Spirito Santo. La comunità di via Cristofoli conta a tutt’oggi un centinaio di fedeli, composta da alcule etnie ed italiani, che hanno diverse storie personali alle spalle: vi sono ex-cattolici che hanno trovato qui le risposte teologiche, filosofiche o personali che la chiesa cattolica non è riuscita a dar loro, vi sono ex-atei che hanno sentito la chiamata personale di Dio; in generale l’ingresso in questa comunità evangelica ha comportato un “cambiamento” più o meno forte nella vita spirituale e materiale dei fedeli, cambiamento avvenuto grazie a un’energia di “rinascita” proveniente dall’Alto che però non tutti coloro che sono chiamati da Gesù Cristo riescono con facilità a comprendere e ad accettare – proprio come avvenne al fariseo Nicodemo (Gv 3,1-21). I fedeli di questa comunità non si limitano a ritrovarsi durante la funzione domenicale ma svolgono attività di gruppo infrasettimanali, diverse a seconda dei personali “carismi”, e organizzano azioni d’aiuto ai bisognosi, tanto membri della comunità quanto esterni, dalle mense per i poveri alla raccolta e distribuzione di vestiario all’assistenza spirituale. Notevole importanza viene data  alla  relazione di ogni fedele con la propria famiglia, aiutando coloro che vivono in famiglie “difficili” a risolvere – o almeno a lenire – i loro problemi; questo nella convinzione che la famiglia è il nucleo fondamentale della società umana e che Dio è presente nelle  famiglie  in cui i membri cercano di stare bene insieme. Il loro obiettivo principale è quello di formare responsabili per un futuro Ministero.

Ben volentieri la chiesa guidata dai pastori Corrao interagisce con le altre comunità ecclesiali del quartiere quando se ne presenta l’occasione, come è accaduto negli anni scorsi per lungo tempo con la parrocchia di S.Giovanni Bosco. Per saperne di più sulla Chiesa Evangelica “Fede, Speranza Amore” si può visitare il sito www.chiesaevangelicafsa.net.

SCARICA L’ARTICOLO

error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi