Toscana

con Alessandra Rozzi

Editore:  De Agostini
Collana:  Guide d’Italia
Luogo di pubblicazione:  Novara
Data:  2008

Leggimi

Le Crete (SI) – il regalo di una natura balzana e perfida, un deserto inquietante e affascinante, un luogo dove “puoi ricordarti chi sei perché non c’è nessuno a causarti dolore” come cantavano gli America vari decenni fa. Le Crete senesi sono uno scherzo della geologia, un matrimonio perverso del calcare con l’argilla che ha generato colline nude d’alberi, d’acqua e di uomini, ha plasmato un paesaggio senza tempo dove lo scorrere delle stagioni è segnato dal cambiare dei colori, il giallo del grano, l’argento della gramigna, l’ocra della terra nuda, il rosso dei papaveri.

error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi