Sono testi sparsi, scritti in tempi diversi e su argomenti diversi, quasi nessuno di essi è stato pubblicato; li ho messi qui perché vengano letti da chi passa da queste parti (se ne ha voglia).

 

Robotica vegetale

L’11 febbraio sono andato a una interessante conferenza a Palazzo Ducale: era l’ultimo evento di “Scienza condivisa 2020 (Fantascienza contemporanea)” un ciclo organizzato dalla Fondazione di Palazzo Ducale insieme...

Musica 2

Spero di non annojare troppo Voi Lettori riprendendo brevemente il tema trattato nel messaggio “Musica, musica” di metà dicembre (www.giannidallaglio.it/musica-musica/), a cui alcuni di voi hanno risposto con commenti generalmente...

L’Albero della Conoscenza

Nel paese di Mérigny, dipartimento dell’Indre (numero 36 sulle targhe), Francia centrale, c’è la cappella di Plaincourault, del XII secolo. All’interno c’è un affresco che raffigura il Peccato Originale: ci sono Adamo ed...

Il Natale dei gorilla

Per chi è cristiano – ma non in senso etnico, storico, geografico, culturale o (peggio!) politico, cristiano secondo l’unico e vero significato religioso e teologico – il Natale è uno dei due momenti dell’anno in cui...

Musica, musica

Come sapete mi piace scrivere; ogni tanto ci guadagno anche qualcosa, pensa che bello. Mi piace anche leggere, è un po’ un vizio di famiglia. Ci sono vizi peggiori. Mi piace anche ascoltare musica. Spesso trovo interessante andare alla...

Feldenkrais sul Lago Ciad

L’incipit potrebbe essere lo stesso di una roba di due anni fa –  http://www.giannidallaglio.it/intolleranze-paleolitiche/ –  che iniziava con una striscia di Lupo Alberto; saltando i preamboli, la battuta finale era: sullo...

La fràndura di Montalto

Mi raccomando: si dice “fràndura”, con l’accento sulla a, non “frandùra” come viene logico dire. Fràndura. Che è ‘sta roba? È che uno dice “la cucina italiana”; lA cucinA italianA????? Al singolare?...

La percezione della realtà

Il problema della percezione della realtà, ovvero se ciò che si percepisce corrisponda o meno a ciò che realmente esiste, è questione essenzialmente filosofica (esempio banale la caverna di Platone) o fisica (esempio meno banale l’universo...

Il rampicante e i phlox

Nel giardino di Ormea c’è “il Rampicante”. Probabilmente è un Polygonum aubertii; lo abbiamo sempre chiamato “il rampicante” senza sapere il nome scientifico ma ora c’è Google Immagini… In realtà sono due...

Deva di Mioglia

Deva: in sanscrito significa Dio, divinità, analogo al “Deus” e al “divinus” latini. Più esattamente “colui/ciò che emana luce” (leggo su Wikipedia, vogliate scusarmi, per approfondire le mie vaghe conoscenze...

Vedi altro
error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi