Quello che tu sai delle donne potrebbe essere scritto a grossi caratteri sul retro di un francobollo e resterebbe spazio per un Padre Nostro  – John Boyne

È così tonto che prima di fargli capire qualcosa si ha il tempo di ammazzare il suo asino a colpi di fichi molli  –  Asterix in Corsica

1) Anniversario / La fede all’anulare / un poco stretta  –  Lucia Viola
2) Un funerale / Gli amici a capo chino / sul cellulare  –  Maria Laura Valente
3) Re Magi in suv / cercano con il Tom Tom / il Bambinello  –  Paolo Savattieri
4) Chiocciole in piazza / Rivogliono tassare / la prima casa  –  Paolo Savattieri
5) Lancio del bouquet / L’invitato distrae / la sua donna  –  Dolores Santoro
un grazie all’amico sanremese GFDM per queste cinque “Lumachine”

Tutti hanno un paio d’ali ma solo chi sogna impara a volare  –  Jim Morrison

Se tutti facessimo un po’ di silenzio, forse qualcosa potremmo capire  – Federico Fellini

I poeti del mondo giudicano l’uomo di valore  – Y Gododdin, poema gallese del VI secolo

Non morirei mai per le mie idee: potrei avere torto  –  Bertrand Russell

Un branco di elefanti, alla vista di un aeroplano, fu preso da un folle terrore collettivo. Ogni singolo elefante era terrorizzato e il suo terrore si comunicava agli altri, creando una vasta moltiplicazione del panico. Tuttavia, siccome tra loro non c’erano giornalisti, il panico si spense quando l’aereo sparì allontanandosi nel cielo  –  ancora Bertrand Russell

Fammi vedere un uomo felice e ti mostrerò l’egoismo più mostruoso e l’ignoranza più assoluta  –  Graham Greene

Esistono due modi di essere felici: uno è diventare un idiota, l’altro di esserlo già – Sigmund Freud (tramite Uge Ferrari)

Gli stati della materia sono quattro: liquido, solido, gassoso e gatto. Quando lo spirito gioca a essere materia allora si trasforma in gatto – Dario Jaramillo (tramite Loredana Zammataro)

Nessuno è così ricco da non avere bisogno di niente, nessuno è così povero da non poter donare qualcosa – Don Giovanni Benvenuto (tramite Dino Frambati)

Imparare non stanca mai la mente, non rende timorosi e non crea rimpianti  –  Leonardo da Vinci

Il dizionario è l’unico posto dove “successo” viene prima di “sudore”  –  Vidal Sassoon (forse)

Essere intelligenti non significa tanto accumulare nozioni quanto selezionarle una volta accumulate, cercando di separare quelle utili da quelle disutili  –  Riccardo Mannerini (tramite Fabrizio De André)

Le idee è il fare del nostro cervello. E le idee muovono il mondo. –  Andrea Carandini

Un vero approccio ecologico diventa sempre un approccio sociale, che deve integrare la giustizia nelle discussioni sull’ambiente, per ascoltare tanto il grido della terra quanto il grido dei poveri – Papa Francesco

Non potrai mai dire di aver vissuto veramente se non hai aiutato qualcuno che non potrà mai ricambiarti  –  Massimo Vacchetta

Se hai due pani, uno dallo ai poveri, l’altro vendilo e compra dei giacinti per nutrire la tua anima  –  proverbio indù (tramite Don Paolo Alliata)

Non ci sono né cattive erbe né cattivi uomini, ci sono solo cattivi coltivatori  –   Victor Hugo

In principio Dio creò l’uomo. Poi, vedendolo così debole, gli mise a fianco il cane  –  Alphonse Toussenel

Se Dio esiste, abbaia – su un muro della Penisola Sorrentina (tramite Salvatore Cosentino)

Non mi sento obbligato a credere che lo stesso Dio che ci ha fornito di ragione e intelletto ci chieda di non farne uso  –  Galileo Galilei

Io non voglio, non posso e non credo; ma tu prega al mio posto, ti prego  –  Riccardo Mannerini (tramite Vittorio De Scalzi)

C’è chi percorre le vie del Signore lungo le strade tracciate e chi preferisce i sentieri laterali, che ti portano negli stessi posti ma ti fanno vedere cose e persone diverse  – Don Antonio Balletto

L’uomo è anelito di vita buona e nostalgia di infinito  –  Padre Giancarlo Bruni

Dentro di me c’è una sorgente molto profonda e in quella sorgente c’è Dio. A volte riesco a raggiungerla, spesso è coperta da pietre e sabbia. Allora Dio è sepolto. Allora bisogna dissotterrarlo di nuovo  –  Etty Hillesum

Dio cerca nell’uomo la coscienza. Questa è la verità della nascita e della resurrezione di Cristo dentro di noi. Quando sempre più uomini pensanti arriveranno a questa verità, quella sarà la rinascita spirituale del mondo. Cristo, il Logos: cioè a dire, la mente, l’intelligenza, che risplende nella tenebra  –  Carl Gustav Jung

Per digiuno io intendo un’altra cosa: rompere le catene dell’ingiustizia, rimuovere ogni peso che opprime gli uomini, rendere la libertà agli oppressi e spezzare ogni legame che li schiaccia. Digiunare significa dividere il pane con chi ha fame, aprire la casa ai poveri senzatetto, dare un vestito a chi non ne ha, non abbandonare il proprio simile  –  Dio (tramite Isaia, 58,6-7)

L’uomo stesso, autore di tutte le turpitudini, non solo è opera di Dio, ma anche sua immagine  –  Tertulliano, turbato dal fatto che l’uomo sia al contempo turpissimo e immagine di Dio

L’attrazione popolare del cattolicesimo moderno, nonostante la presenza patriarcale della Trinità e il carattere esclusivamente maschile del sacerdozio, si fonda in realtà assai più sul culto tradizionale egeo della Madre e del Figlio, cui ha gradatamente fatto ritorno, che su quello del “dio-guerriero” di origine aramaica o indoeuropea. –  Robert Graves

Ci sono due specie di ignoto: una è solo un noto non ancora accertato. L’altra è un ignoto destinato a rimanere tale; un indeterminato, un indefinito, un implicito che non può esplicitarsi. Lì è il divino  –  Roberto Calasso

error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi